Aspirazione Onirica

003432


Aspirazione Onirica

Luminose notti sfocate,
tra spazi cosmici,
sputano umanità aliena,
ignoti di se stessi,
spinti da flusso vitale,
delusi da realtà invisibile,
sul terracqueo mondo,
su ignoranza da apprendere,
su morte da comprendere,
e l’occhio del cosmo,
così lontano,
come sogni in cui arranco a fatica,
di satira vita,
che beffa chi aspira,
che sostiene chi sbuffa invidia,
e pillole di follia,
divorate in demenza visiva,
in coscienza esplosiva,
in illusione onirica,
mentre fluidi rossi,
di flusso continuo,
di energia,
sgorgano da mani stanche,
di afferrare l’ignoto,
che viscido fugge via.


Licenza Creative Commons
Aspirazione Onirica diAnasse Nabil è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...